98 Corso A.U.C. Cesano di Roma (RM)


Vai ai contenuti

Mortaio

Il Corso > Equipaggiamento > Di reparto

Mortaio calibro 120mm


Il mortaio da 120 mm un'arma ad avancarica, a percussione automatica per caduta del proietto nella bocca da fuoco. E' costituita da:
1. Bocca da Fuoco
2. Affusto a bipiede
3. Piastra
4. Cogegno di puntamento
Il mortaio un'arma antitruppa con un raggio schegge di 100-250 m, il primo raggio quello efficace, il secondo il raggio di sicurezza.
Su ogni mortaio operano 4 persone pi un conduttore.
Abbiamo il comandante di squadra che controlla l'arma prima del tiro, comunica i dati da impostare, ordina il fuoco.
Il capo arma puntatore, imposta i dati di tiro, collima il falso scopo, comunica la fine del puntamento e porta l'affusto.
Il caricatore o servente allo sbando agisce sulla bussola dell'affusto, porta la bocca da fuoco ed colui che infila la bomba.
Il porgitore o servente all'alzo, agisce sulla manovella dell'affusto, porge le munizioni al caricatore e porta la piastra.
Ogni membro deve portare in bolla o collimare al falso scopo in circa 3 s, caratteristico il frenetico canto del Bolla-Bolla, che sta a significare che l'arma non ancora correttamente orientata.

CARATTERISTICHE E PRESTAZIONI PRINCIPALI
Mortaio 81 Mortaio 120
" Peso della bocca: 14.5 Kg 34 Kg
" Peso della piastra: 14 Kg 34 Kg
" Peso dell'affusto: 11.5 Kg 23.5 Kg
" Calibro: 81.4mm 120mm
" Lunghezza bocca: 1550mm 1640mm
" Gittata max: 5000 m 4750 m
" Gittata media: 3000 m
" Gittata max bomba PEPA: 6550 m
Per il mortaio da 120 viene generalmente utilizzata la Bomba Leggera Italiana lunga 663 mm e del peso di 12,908 Kg.


Torna ai contenuti | Torna al menu